Nuovo? Inizia qui.

Luca Barboni, pioniere del Growth Hacking in Italia.

Ha rubato il “fuoco sacro” dalle startup della Silicon Valley affinché fosse accessibile agli imprenditori italiani.

Nel 2018 viene segnalato da Klout (classifica di social influencer numero 1 al mondo) come il 2° profilo Twitter più autorevole sul tema, in testa addirittura a Sean Ellis, l’inventore della disciplina.

Autore del 1° libro italiano sul Growth Hacking: “Growth Hacking: fai crescere la tua impresa online”, edito dalla Dario Flaccovio Editore, che ha visto la sua prima stampa andare interamente sold-out in soli 4 mesi.

Organizzatore del GHday, la più grande conferenza europea che accentra professionisti internazionali attorno a questa innovazione nel Digital Marketing.

Negli ultimi 4 anni ha formato più di 4000 studenti e professionisti sui temi dell’Imprenditoria e del Digitale, insegnando nelle più prestigiose università italiane tra cui: La Sapienza, Bocconi, IULM, l’Università Cattolica di Milano e altre ancora.

Oltre a condividere conoscenza sul tema tramite insegnamento e mentorship in Italia, presenzia in qualità di speaker ad eventi in Silicon Valley.
Le slide dei suoi interventi sul GH sono diventate virali su Slideshare, ottenendo migliaia di visualizzazioni e condivisioni in poche ore.

Tra i pochissimi italiani ad essere stato selezionato da 500startups, l’acceleratore di startup numero 1 al mondo, con un progetto sull’intelligenza artificiale Made in Italy.

Vincitore nel 2014 del Telekom Innovation Contest: startup competition organizzata da Deutsche Telekom che ha visto +300 partecipanti, 20 finalisti, un’unica startup vincitrice dell’investimento di 150.000€.

Oltre a supportare la crescita delle startup, ha collaborato con la Comunità Europea e con grandi aziende in qualità di mentor sull’innovazione. In particolare: Enel, Mercedes, Unilever, Lottomatica, IGPDecaux, e altre ancora.

Nel 2018 il suo percorso di consulente e formatore si evolve nella fondazione di 247X: la prima azienda italiana che offre Team dedicati di Growth Hacking ai suoi clienti.

Con 247X porta avanti la sua missione di aiutare imprenditori a far crescere il loro business grazie ad analisi dei dati e Digital Marketing.
Tanta é la fiducia in questo processo che le collaborazioni si basano su questa grande scommessa: se i risultati pattuiti non verranno raggiunti entro 6 mesi, l’intero investimento sarà restituito.

E’ apparso su Techcrunch, Startupitalia, Millionaire, Corriere della Sera, Il Sole 24 Ore e molte altre testate.

Viene inserito da The Roman Post nella Top 10 romani under 30 più influenti che ci siano.

Si dedica a progetti di volontariato digitale quali Skillando: startup a impatto sociale che organizza missioni in paesi del terzo mondo per aiutare l’ecosistema locale.

Share This